Pagine

giovedì 7 giugno 2012

"Il pollo del vicino e` sempre piu` buono"

Una mattina mi sono svegliata con il pensiero del blog. Mi sono detta "continuo a scrivere, ma veramente, senza blackout" oppure chiudo tutto salvandolo con un bel backup? La verita` e` che non ho proprio il coraggio di chiudere tutto e aspetto ogni giorno piu` tempo e piu` spazi mentali per poter tornare a raccontare di me. Certo che la mia piccola Isabella mi ha proprio rivoluzionato la vita! Per quanto adori la mia bambina e per quanto spenderei ogni attimo con lei e`giusto pero`che anche io ritrovi qualche momento per dedicarmi alle mie "cosette". Vedo ancora lontano il momento in cui tirero` fuori la mia macchina da cucire, ma in cucina i fornelli sono sempre accesi percio`:
 "Il pollo del vicino e` sempre piu` buono"
 e letteralmente intendo proprio cosi! I miei vicini di casa cucinano il pollo in maniera favolosa, non importa che parte sia e`sempre saporitissimo e quasi mai asciutto. Al contrario la mia esperienza con il pollo e` questa:
1-apri la confezione
2-aggiungi olio sale e rosmarino
 3-butta tutto in forno.
Risultato polletto croccante, saporito si, ma molte volte asciutto, coscia, sovracoscia, ala, petto, sempre lo stesso risultato!
Bene in occasione del compleanno della piccolina ho deciso di preparare qualcosa che qui va proprio molto "IL POLLO ALLA BBQ" e leggendo qua e la ho capito quale passaggio mancava al mio caro polletto: un bel bagnetto ristoratore in previsione del lungo viaggio di cottura. Si un bagnetto che puo` andare dalle 24 alle 2 ore, un bagnetto salato e speziato, ricco di profumi. I commenti degli invitati sono bastati ad aggiungere la ricetta al mio libro di cucina! E che dire quando il commento arriva anche dal vicino, allora si!!!! Ecco qui, se avete un polleto provate anche voi,

Salamoia per circa 6 coscie di pollo di media grandezza: 
500 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di basilico/origano disidratato
1 cucchiaino di semi di coriadolo
1 cucchiaino di grani di peppe nero
1 cucchiaino di semi di mostarda gialla
 un paio di foglie di alloro.
Preparare la salamonia, mettere il pollo a bagno per una notte (o almeno due orette) in frigorifero. Mezz'ora prima della cottura, eliminare la salamoina, lavare velocemente il pollo sotto l'acqua fredda. Asciugare e disporre su una teglia con un filo d'olio. In forno a 180 gradi per circa mezz'ora, spennellare con salsa BBQ e continuare la cottura; dopo 15 minuti girate, spennellare ancora con salsa BBQ e continuare la cottura. Se non siete amanti della salsa BBQ un goccio di olio di oliva andra` benissimo.

2 commenti:

luxus ha detto...

e dopo aver letto i profumati ingredienti del succulento polletto..... dov'è la foto?

delusion ;(

scheeeeeeeeerzo, ottima idea, io vado matta per il pollo arrosto.
ciao!

Ilaria ha detto...

ahahah! hai ragione! Ho pensato di fare una foto al pollo nella sua vasca da bagno, ma non e` sembrato molto cortese... cosi tutto nudo. Questa sera dopo la vestizione in forno verra` di sicuro fotografato!