Pagine

mercoledì 27 gennaio 2010

Funghi fritti or Fried portobello mushroom

Ma non esiste ancora la macchina del tempo?
Se potessi tornerei volentieri indietro di una trentina d'anni per rivivere quelle bellissime giornate trascorse in campagna con i miei genitori. In ogni stagione si aveva la scusa per una bella passeggiata, in aprile si andava per gli asparagi, a settembre  per le more, ottobre e novembre per le castagne, e appena arrivavano le prime piogge, li si che c'era da divertirsi: i funghi! Cercavano "l'Antunna" o anche chiamato "Cardolinu 'e petza" (Pleurotus eryngii che in Sardegna cresce abbondantemente vicino alla Ferula communis), che soddisfazione trovarne 4 o 5 tutti attaccati fra loro a formare una piccola famigliola.
Una volta a casa si pulivano e mia mamma li cucinava trifolati per condire la pastasciutta, girati con le uova, certe volte al forno con una spolverata di aglio e prezzemolo, ma i piu` buoni

DSC_0078

erano quelli fritti. Niente Antunna qui nel New England ma quando il desiderio chiama.. ho provato il portobello, dovrebbe essere il fratello maggiore dei nostri teneri champignon.
Una buona idea da preparare per un antipasto veloce, serviti sia caldi che freddi.

Ingredienti:
2 portobello con capello di dimensione circa di 12 cm
pan grattato
1 uovo
1 pizzico di sale
olio d'aracchidi per la frittura

Pulire i funghi  e tagliarli in quarti, passare nell'uovo e nel pane grattato. Friggere fino a doratura nell'olio ben caldo. Salare a piacimento.

opss... non ho saputo resistere!! opss.. I couldn't resist it!!
DSC_0080

Have someone invented the time machine yet?

If I could, I would go back to 30 years ago to enjoy again the wonderful days spent in the country with my family. Every season we had a different reason to spend the day outside, in April we were looking for asparagus, in September for the blueberries, in October and November for the chestnuts, and as soon as the rain stopped dropping we were outside looking for mushroom (Pleurotus eryngii). Finding 4 of 5 big ones all together it was the best moment ever.
Once we were home, my mum used to cook them in different ways: sauté with parsley and garlic, added to the sauce for an extra twist, mixed with scrambled eggs, but my favorite were the deep fried.


Well, last Sunday I needed to try and I added two big Portobello mushrooms on my grocery list.

Ingredients:
2 Portobello mushrooms (almost 4 inch)
crumbled bread
1 egg slightly beaten
¼ teaspoon salt


Cut each mushroom in four pieces; dip each piece in the beaten egg, then in the crumbled bread. Deep fried the mushroom in canola oil. Add salt on top once the mushrooms are fried and still hot.

4 commenti:

Cuocopersonale ha detto...

ottimi i funghi fritti :-)
mmmm che fame... e pensare che ho mangiato da poco ;-)

Alessandra ha detto...

Buonissimi!! Me li mangerei adesso! Sai che io uso anche la farina gialla per polenta al posto del pangrattato? Vengono benissimo anche senza uova :-)
(ovviamente con le uova sono piu' 'ghiotti'!)

Ilaria ha detto...

Grazie per i commenti, Alessandra anche mia mamma di solito li gira velocemente nella semola e li frigge, rimangono di sicuro piu`leggeri. Li provero` con la farina di mais, di sicuro vengono belli croccanti!

fiOrdivanilla ha detto...

caspita che idea!!! buonissimi! e io amo i funghi!