Pagine

mercoledì 13 gennaio 2010

Le vacanze???

Non ci posso credere, vai a letto alla vigilia di Natale e ti risvegli a gennaio inoltrato chiedendoti dove sono finite le tue vacanze. Le mie quest'anno sono proprio volate! E` stato il nostro primo Natale lontano dai genitori e lontanto dalla nostra adorata Sardegna. Ma non eravamo soli, no, no...Sono venuti a trovarci mio fratello e la moglie e una coppia di amici, con la loro splendida bambina di 6 mesi. Abbiamo cucinato e mangiato all'italiana, siamo anche riusciti a trovare lo zampone per l'ultimo dell'anno. E ora... beh ora si va in palestra per cercare di perdere tutti i kg, che chissa` come, ci sono rimasti sulle spalle.

Vi lascio con una ricettina tutta sarda, sono i biscotti che ho preparato per le nostre colazioni natalizie

Ingredienti:
1 kg di farina
6 uova
350 g di zucchero
300 g di strutto o nel mio caso burro
la scorza grattuggiata di due arancie
2 bustine di lievito chimico
un barattolo di confettura
zucchero a velo

Assicurarsi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente.
Polverizzare lo zucchero con l'aiuto di un mixer o usando il bimby 10 secondi a velocita` turbo.
Lavorare il burro con lo zucchero. Incorporare un uovo alla volta. Aggiungere gli aromi e per ultima la farina settacciata con il lievito. L'impasto e` simile ad un frolla. Stendere la sfoglia alta al massino mezzo cm, cuocere i biscotti per circa 15-20 minuti a 170 gradi.
Riscaldare la confettura in un pentolino, calda si spalmera` facilmente sulla base del biscotto, coprire con un secondo biscotto e spolverare di zucchero a velo.

DSC_0021

I can't believe that I went to sleep on Christmas Eve, I wake up and it's already mid January. I wonder: where did my vacation go? Yes, my vacation run away too fast, as usual! It was our first Christmas spent away from our parents and from our loveable island: Sardinia. But my brother and my sister in law were here too; also, a couple of friends with their adorable baby came to stay with us for few days. We cooked and ate in Italian style, we even found the "cotechino" for the New Year's Eve dinner. Now we need to spend more time in the gym to loose the few pounds gained during these past holidays.


This holiday I made this Sardinia's cookies:


Ingredients
8 cup all purpose flour
6 eggs
1 1/2 cup of granulated sugar
2 1/2 stick of butter
2 teaspoon of orange zest
1 oz baking powder
1 pinch of salt
1 cup strawberry preserve
confectioner's sugar for sprinkling


Sift the flour, baking soda and salt together.
Beat softened butter and sugar until light and fluffy. Then add the egg and the orange peel. Continue beating to combine.
Fold in the flour, mix until combine (do not over mix). Shape into flattened disks. Wrap in plastic and refrigerate the dough for an half an hour. Preheat the oven to 375 degree. Roll out the dough in a lightly floured surface (silicon mat) to 1/4 inch thick; cut out the cookies. Bake the cookie on a parchment-lined baking sheet until golden. In a saucepan heat the preserve and assemble the sandwich cookies. Sprinkle the cookies with confectioner's sugar.

2 commenti:

sabrine d'aubergine ha detto...

Li conosco questi biscotti! E sono buonissimi! Li preparano le zie del marito di mia cognata... insomma quel genere di zie, di solito nubili, che esistono quasi in tutte le famiglie in Sardegna e che sanno preparare dei biscotti incredibili. Mi segno la ricetta e ci provo: come potrei fare altrimenti? Grazie e benvenuta nella blogsfera.
A presto
Sabrine

Ilaria ha detto...

Ciao Sabrine,
benvenuta nel mio blog.
Ho sorriso alla frase delle zie, si sono sarda ma non single e questi biscotti li ho sempre fatti con mia mamma. Provaci sono veramente facili da preparare.
A presto,
Ilaria