Pagine

sabato 13 settembre 2008

Sono un amante dei carboidrati!


Pasta, pizza e pane sono i miei alimenti preferiti, se sono fatti in casa diventano ancora piu` appetitosi!
Nelle foto il prima e dopo la cottura della pizza di patate proposta da Comida in uno dei suoi bellissimi post.
Ho seguito i suggerimenti di Elena riguardo le quantita` (mezzo bicchiere di olio invece che uno intero nel mio caso e` stato piu` che sufficiente), ho usato il Bimby a velocita` spiga per pochi minuti per impastare.
Se vi venisse in mente di farla, non vi spaventate, l'impasto si puo`presentare colloso (dipende dalle patate se sono acquose o meno), per farlo uscire dal boccale ho lottato un po`!
Come potete vedere ho steso l'impasto in due teglie ben oliate e lasciato lievitare per circa un oretta e mezza. Delicatamente ho poi spenellato sopra la pizza una miscela di acqua, sale e olio di oliva, aggiunto il rosmarino e pressato leggermente con un dito. Cottura a 180 gradi per circa 30 minuti o fino a doratura.
Gustosa, soffice e alta, ideale anche per essere riempita.

3 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Allora siamo in due ad amare i carboidrati! Dopo tutto quello che ho mangiato in Italia ora però dovrò ridurli un pochino. Questa pizza ora la taglierei in due, farcita con della bella mortadella .... uhhhh. Invece ora mi faccio il porridge, va.
Un bacione, Alex

Imma ha detto...

Anche a me piacciono i carboidrati; del resto l'ho sempre detto che ho l'anima di Pulcinella!
GRazie per aver postato i murales sottostanti: sono meravigliosi! Ciao

koala ha detto...

Cara mia, come non si puo' amarli?
Io sto facendo indigestione di pizze e focacce e nonostante tutto son dimagrita.
Mi scrivi una email, ti devo chedere una cosa, please.
Nel mio blog trovi il mio indirizzo email
Bacini