Pagine

domenica 25 gennaio 2009

Aspettando i krapfen

Domenica! Il weekend e` sempre troppo corto per riuscire a fare tutto quello che si vuole. Meno male che non sono una dormigliona e anche la domenica alle 7:30 ho gia` la mia tazza di capuccio in mano.
Qui abbiamo un sole bellissimo oggi, riflette la sua luce sulla neve rendendo gli occhiali da sole quasi indispensabili alla guida...ma fa freddo...siamo sotto lo zero di dieci gradi. Sara`forse per il freddo che alla Wilson, la mia farm preferita, oggi non c'era quasi nessuno; in tempo record sono tornata a casa e ho preparato il pranzo "della domenica". Oggi mia mamma come tutte le domeniche mi ha fatto compagnia, potenza della tecnologia, dallo scorso natale infatti ci vediamo su Ichat, e avendo tutte e due un portatile possiamo continuare a fare qualsiasi cosa mentre si chiacchera. Oggi lei era seduta, e come se fosse nel divano di casa mia, dirigeva i lavori di preparazione del pranzo. Ho tirato fuori gli ingredienti del giorno e lei li ha organizzati. Riporto la ricetta degli spaghetti perche` ci sono veramente piaciuti tanto e anche mamma ne avrebbe gradito una forchettata.

Ingredienti
mezzo trancio di pesce spada
mezza cipolla
tre spicchi d'aglio
un acciuga

un cucchiaino di capperi
5-6 olive nere
un mazzetto di prezzemolo
5-6 cucchiai di pomodori a pezzettoni
100 ml di vodka pura
sale
peperoncino
olio evo

Fare soffriggere la cipolla e l'aglio, aggiungere l'acciuga e il pesce spada tagliato a tocchetti (piu` o meno di un centimetro) e le olive. Pochi minuti di cottura e aggiungere il sugo, un cucchiano scarso di sale e il peperoncino. La cottura e` veloce, ancora pochi minuti, aggiungere i capperi e negli gli ultimi tre minuti versare la vodka, lasciare evaporare e spegnere. Saltare la pasta e spolverare con il prezzemolo prima di servire.

IMG_2155

Sunday! The weekend is always too short to do everything you are planning to do.

Lucky me, I’m a “morning person”, even Sunday I usually weak up early and at 7:30 I’m having my cappuccino already.
Today the sun is up, but it’s really cold outside. We are far below the zero (Celsius scale), maybe for that reason when this morning I went to the "Wilson farm" nobody was there. I did my grocery in less then 15 minutes, went back home and made the lunch.
When I was cooking my mom was chatting with me on Ichat, (I love the technology just for that), she was seated on her couch telling me how to organize my ingredients.
Here her recipe for today lunch: Spaghetti al Pesce Spada or Spaghetti with Swordfish.


Ingredients, serves 4:
1 pound fresh swordfish
½ chopped onion
3 crashed garlic cloves
2 Italian anchovies packed in olive oil
1 teaspoon cappers
1/4 cup pitted black olives
½ cup chopped fresh parsley
1 cup chopped tomato (from a can)
1/2 cup vodka
½ tsp salt
4 tbs olive oil
Cayenne pepper or red pepper flakes to taste

Directions:
Cut the swordfish into 1/2 inch cubes. In a sauté pan over medium heat, warm the olive oil. Add the crashed garlic and the chopped onion and sauté for 3 minutes. Add the swordfish and the anchovies, sauté for 2 minutes. Add the tomatoes and the black olives and season with salt and the red pepper flakes. Simmer gently, stirring occasionally, about 5 minutes. Add the vodka and cook until most of the alcohol has evaporated, 3-4 minutes. Turn off the heat and add the cappers.
Meanwhile cook the spaghetti according to package instruction. Drain and add the pasta to the sauce, sauté the pasta over high heat for a couple of minutes.

2 commenti:

ZiaCris ha detto...

Che bel post, carico d'affetto

Aelys ha detto...

Hmmm che buona che sembra questa pasta! Io il pesce spada lo metto anche nelle lasagne, come mi ha insegnato un mio amico siciliano!
Buona giornata!