Pagine

giovedì 8 maggio 2008

Vancouver: I ponti sospesi "Capilano Suspension Bridge" e Stanley park

Visto che siamo in primavera e visto che anche qui le belle giornate sono sempre piu` frequenti il desiderio di stare all'aria aperta e visitare questo mondo tanto grande si fa proprio sentire.
Il mio desiderio di viaggiare pero` non va di pari passo con le mie ferie: gli americani infatti lavorano, lavorano e lavorano e si dimenticano di includere le ferie nel contratto di lavoro. Per fortuna quest'anno mi spettano ben 20 giorni di ferie. Mi considero fortunatissima, per i primi tre anni passati nella compagnia i giorni di vacanza erano solo 14!
Il legame per la famiglia, la passione per la Sardegna, fanno si che la maggior parte dei miei giorni di ferie siano sempre ipotecati per il viaggio estivo per la mitica isola... e l'America???? Come rinunciare a visitare un paese cosi grande????

Bhe, per questo ringrazio la furbizia degli americani che nel far fronte alla carenza di ferie hanno inserito nel calendario tutta una seria di festivita`, caso strano ricorrono sempre o quasi di lunedi, consentendo di rubare qualche orettina al venerdi e costruire delle mini vacanzine.

In una di queste mini vacanzine la destinazione e`stata Vancouver, in Canada.

Ora la mia intenzione era di inserire le foto piu` belle per farvi desiderare di farvi mille ore di aereo e visitare questa bellissima citta`, se non avessi limite di spazio le metterei tutte!

Il long weekend in questo caso era quello del Labor day, o meglio la festa del lavoro che non cade il primo Maggio come in Italia, ma e`sempre il primo fine settimana di Settembre. Il tempo non era male, caldo ma non troppo e ci siamo considerati fortunati, visto che da quelle parti piove parecchio abbiamo avuto delle belle giornate di sole.

La prima visita e` stata ai ponti sospesi "Capilano Suspension Bridge" come potete vedere nella foto. Volutamente evito di inserire le foto che mi dipingono con le vertigini e una certa qual voglia di arrivare dall'altra parte. Bellissimo parco, altri ventisette ponti sospesi percorrono la foresta dandoti la sensazione di essere nella Luna boscosa di Endor (per gli amanti di Star Wars) osservati dagli occhieti nascosti degli Ewok.
Seconda tappa e` stata il Stanley Park voglio inserire la mappa per farvi capire la grandezza del parco:
Ben collegato con la citta`, e` percorso solo da tre strade principali, il resto come potete vedere sono piste ciclabili, car free.
Proprio sulla punta nord del parco, vicino al Lions Bridge abbiamo mangiato del buonissimo salmone alla griglia. Armati poi di scarpette da tennis abbiamo percorso in lungo e in largo il parco.

In serata siamo andati ad ammirare il tramonto. Diversi punti della citta`offrono viste suggestive, ma uno dei piu` caratteristici e` di sicuro Sunset Beach, particolare per i tronchi d'albero posti sulla spiaggia per consentirti una comoda seduta nel goderti le ultime ore di sole. Dietro la spiaggia, pub, ristoranti e gelaterie e una lunga pista ciclabile rendono quest'area della citta` molto movimentata.

3 commenti:

CARLA ha detto...

Ciao Ilaria,
fighissimo questo posto!!
Utilissime tutte le notizie sui posti da visitare.
Alcuni amici sono appena tornati da Boston e viste le "altissime" temperature sono al letto "appuntorati".
Anche le nostre ferie sono limitate e ci accontenteremo di 2 settimane di viaggio..... non credo basteranno per vedere tutto ciò che vorrei!
Un abbraccio!

Ilaria ha detto...

Ciao Carla,
cerchero` di concludere il post su Vancouver nel fine settimana.. come ho detto le foto sono tante e scegliere non e` facile. Mi dispiace per i tuoi amici... ora c'e`un bel calduccio..ma il tempo cambia in fretta e l'escursione termica tra il giorno e la notte certi giorni e` veremente tanta.
Torna a trovarmi,
Ilaria

CARLA ha detto...

Ciao,
pare deciso..... verrò sulla tua costa.... avrò bisogno del tuo aiuto per decidere l'itinerario, i miei amici, a mio parere, hanno tralasciato i posti più caratteristici e sono un pò delusi a parte Boston che hanno trovato fantastica!
Confido in te!
Baci!!!!